Dichiarazioni di successione

Non devi far altro che fornirci (di persona o in via telematica) i dati ed i documenti richiesti e penseremo a tutto noi: compilazione, trasmissione, calcolo e saldo delle imposte ipocatastali.

Volture catastali

Presentando la dichiarazione di successione telematica le volture catastali vengono effettuate automaticamente.

Consulenza legale

Se richiesta, forniamo anche una consulenza giuridica
sulla pratica di successione
(ad esempio sulla validità del testamento).

Preventivo gratuito

Preventivo personalizzato sulla base dei servizi richiesti.
Contattaci per maggiori informazioni.

Chi siamo

I servizi di dichiarazionidisuccessione.it sono offerti dai Professionisti dello Studio Legale Vlachos, specializzati nella materia successoria da diversi anni, che si avvalgono della collaborazione con lo studio del Notaio Colombo Anna. Per chi lo desidera è possibile recarsi fisicamente presso il nostro Studio in Torino, corso Re Umberto 6. Per maggiori informazioni visita il nostro sito.

La dichiarazione di successione (online)

La dichiarazione di successione è un adempimento fiscale obbligatorio.
Dal 1/1/2019 la nuova dichiarazione di successione e domanda di volture catastali dovrà essere presentata esclusivamente per via telematica.

Chi è obbligato a presentare la dichiarazione:

  • gli eredi, i chiamati all’eredità e i legatari (salvo casi particolari: rinuncia e nomina di un curatore)
  • i rappresentanti legali degli eredi, dei chiamati all’eredità o dei legatari
  • gli immessi nel possesso dei beni, in caso di assenza del defunto o di dichiarazione di morte presunta
  • gli amministratori dell’eredità
  • i curatori delle eredità giacenti
  • gli esecutori testamentari
  • i trustee.

In caso di coobbligati è sufficiente presentare una sola dichiarazione.

Non vi è obbligo di dichiarazione se:

  • l’eredità è devoluta al coniuge e ai parenti in linea retta del defunto;
  • l’attivo ereditario ha un valore non superiore a 100.000 euro e non comprende beni immobili o diritti reali immobiliari.

In pratica, se vi è un immobile o l’ammontare dell’eredità è superiore a 100.000 euro è sempre obbligatoria.

Come e quando:
La dichiarazione può essere presentata tramite un intermediario abilitato, direttamente dal contribuente tramite i servizi telematici o presso l’ufficio competente dell’Agenzia delle Entrate.
La dichiarazione deve essere presentata entro 12 mesi dalla morte (salvo casi particolari).

N.B.: Dal 1/1/2019 la nuova dichiarazione di successione e domanda di volture catastali dovrà essere presentata esclusivamente per via telematica.

Perché farla

Perché devo presentare la dichiarazione?
  1. Perché è obbligatorio (salvo casi particolari).
  2. Per poter incassare le somme cadute in eredità “congelate” presso le Banche o le Poste o altri istituti.
  3. Per poter disporre dei beni ereditari e degli immobili caduti in successione.
  4. Per evitare le sanzioni legate alla ritardata o omessa dichiarazione.

La sede

Lo studio si trova nel centro di Torino, in un palazzo ottocentesco, a due passi da Piazza Solferino.

Indirizzo: Corso Re Umberto 6, Torino

Scala sinistra, terzo piano (con ascensore)

w

Contatti

Tel: +39 011 5170055

Fax: +39 011 5170058

Email: successioni@studiolegalevlachos.com

Come raggiungerci

IN METRO: fermata Re Umberto a 200 metri

BUS: 55, 57, 63, 14, 67, 15, linea Star

[TO] BIKE: Stazione n. 28 Matteotti 1 (angolo Corso Re Umberto)

A PIEDI: circa 10 minuti dalle stazioni Porta Nuova e Porta Susa

IN AUTO: si consiglia di parcheggiare sul lato di Corso Matteotti, dove il costo del ticket per il parcheggio è inferiore a quello di Corso Re Umberto. È possibile raggiungere lo Studio senza entrare nel perimetro della ZTL.

}

Orari e ricevimento

Orari: Segreteria: lunedì – venerdì: 9,00/13,00 – 14,30/18,30

Ricevimento: si riceve su appuntamento.

È possibile fissare un appuntamento anche al di fuori dell’orario di segreteria, previo contatto telefonico.